Pro12: Connacht batte anche gli Ospreys. Domani Edinburgh ospita gli Scarlets

IMG_0182_Fotor
Credit: Jason O’Callaghan – AlbaOvale 2016

Edimburgo – Connacht continua a volare in testa alla classifica di Guinness Pro12 dopo il successo di stasera in casa contro gli Ospreys.

Passa solo un minuto e il centro dei Galwegians, Bundee Aki, trova subito la via della meta aprendo le ostilità; gli Ospreys accorciano le distanze col piede di Sam Davies ma all’11’ Connacht va ancora oltre la linea con l’apertura statunitense MacGinty. Ronaldson, alla sua 50esima presenza con la Region di Galway, trasforma entrambe le marcature ma i Gweilch non ci stanno e si riportano sotto con due mete a firma di Ben John e Dan Baker – solo la seconda trasformata da Sam Davies. Ronaldson manca un piazzato prima di centrare i pali al 28′, fissando il risultato sul 17-15 con cui le squadre vanno a riposo.

Nella ripresa Matt Healy, che settimana scorsa a Parma ha messo a segno un hat-trick, va in meta per la terza volta scavando il solco che decide, di fatto, l’incontro. Al 55′ Rhys Webb marca la terza meta gallese ma due piazzati di Ronaldson – che manca anche un drop – regalano a Connacht l’undicesima vittoria stagionale, negando agli Ospreys anche il punto di bonus difensivo.

A Galway, Connacht batte gli Ospreys 30-22.

Domani si chiude la 16esima giornata di Pro12 con l’interessante sfida tra Edinburgh e Scarlets in programma al BT Murrayfield (kick off 2.05pm, commento e analisi sul nostro sito).

L’ala Damien Hoyland, che ha da poco firmato il rinnovo del contratto con i Gunners per altre due stagioni, e l’estremo Blair Kinghorn sono gli unici due cambi nel XV di Edinburgh, rispetto alla sconfitta di settimana scorsa a Swansea. Ben Toolis, rilasciato dalla Nazionale, agirà in seconda linea in coppia con Anton Bresler. Con Coman ancora indisponibile per infortunio, sarà Cochrane il capitano della squadra.

Gli Scarlets, che anch’essi devono fare a meno di numerosi elementi tra infortuni e nazionali (Scott Williams, Josh Macleod, Harry Robinson, Emyr Phillips, Jack Condy, Ben Leung, Lewis Rawlins, Tom Williams, Steve Shingler e Aaron Shingler infortunati, mentre John Barclay (Scotland), Jake Ball, Gareth Davies, Rob Evans, Samson Lee, Ken Owens (all Wales), Jordan Williams (Wales 7s), Tom Phillips (Wales U20) sono impegnati con le nazionali) si presenta al BT Murrayfield terzo in classifica, con DTH van der Merwe all’ala e due cambi rispetto alla squadra che ha vinto a Belfast, entrambi nel pack: James Davies openside flanker e Maselino Paulino blindside.

Edinburgh Rugby: 15. Blair Kinghorn 14. Damien Hoyland 13. Michael Allen 12. Sam Beard 11. Tom Brown 10. Phil Burleigh 9. Sean Kennedy 1. Allan Dell 2. Neil Cochrane (C) 3. John Andress 4. Anton Bresler 5. Ben Toolis 6. Jamie Ritchie 7. Hamish Watson 8. Cornell Du Preez
Panchina: 16.  George Turner 17. Grant Sheills 18. Simon Berghan 19. Alex Toolis 20. Magnus Bradbury 21. Nathan Fowles 22. Chris Dean 23. Dougie Fife

Scarlets: 15 Michael Collins, 14 Gareth Owen, 13 Regan King, 12 Hadleigh Parkes ©, 11 DTH van der Merwe, 10 Aled Thomas, 9 Aled Davies, 1 Phil John, 2 Kirby Myhill, 3 Peter Edwards, 4 George Earle, 5 David Bulbring, 6 Maselino Paulino, 7 James Davies, 8 Morgan Allen
Panchina: Ryan Elias, Dylan Evans, Rhodri Jones, Rory Pitman, Will Boyde, Rhodri Williams, Dan Jones, Steff Evans

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s