“il 6 Nations degli altri”: L’Inghilterra batte anche l’Irlanda. Il Galles ferma la Francia

15922686153_d6be6c2b53_k
Credit: Jason O’Callaghan

La Scozia ieri è riuscita a porre fine alla striscia di nove sconfitte consecutive in 6 Nations, mettendosi, dopo qualche partita negativa, nelle condizioni di chiudere il proprio 6 Nations in crescendo.

Nelle altre gare del terzo turno, solo l’Inghilterra riesce a tenere vivo il sogno di Grand Slam e Triple Crown con il successo sull’Irlanda a Twickenham. In una gara praticamente mai in discussione, nonostante i Verdi abbiano cercato di mettere in difficoltà i rivali di sempre, Dylan Hartley e compagni conquistano il terzo successo con le mete di Anthony Watson e Mike Brown nella ripresa e stroncano le ultime speranze irlandesi di difendere il Titolo conquistato nelle ultime due edizioni. A Londra finisce 21-1o, mentre venerdì sera a Cardiff è il Galles a vincere (19-10) la sfida tra le due potenziali rivali inglesi per la lotta al titolo, infliggendo alla Francia la prima sconfitta del 2016.

Una meta di George North e il piede di Dan Biggar regalano ai Dragoni una vittoria importante, in vista della prossima sfida proprio contro l’Inghilterra. Il Galles è l’unica squadra imbattuta, oltre alla Rosa, ma all’esordio si è dovuto accontentare di un pareggio a Dublino, risultato che potrebbe costare loro molto caro nella corsa al titolo che manca dalla bacheca della WRU dal 2013.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s