Sevens: La Scozia chiude il Dubai7s al sesto posto

La Scozia Sevens chiude al sesto posto la prima tappa della HSBC World Rugby Sevens World Series, tenutasi a Dubai. Per gli scozzesi, buciante sconfitta nel quarto di Cup per mano dell’Inghilterra, che riesce ad avere la meglio solo oltre i minuti regolamentari con una meta di Ruaridh McConnochie (21-24), superando poi la Francia nella… Read More Sevens: La Scozia chiude il Dubai7s al sesto posto

“il PRO12 degli altri”: Ulster vince a Cardiff. Zebre e Treviso battuti

Ulster torna a sorridere e lo fa marcando cinque mete all’Arms Park contro i Cardiff Blues, chiudendo la striscia negativa di tre sconfitte consecutive e rilanciando le proprie ambizioni di top-four. In una gara in cui Ruan Pienaar ha ispirato le giocate dei nordirlandesi, che vanno a riposo avanti 8-21, chiudendo la pratica nella ripresa… Read More “il PRO12 degli altri”: Ulster vince a Cardiff. Zebre e Treviso battuti

PRO12: Un drop di Keatley regala il successo a Munster. Edinburgh battuto a Swansea

Un drop di Ian Keatley a quattro minuti dallo scadere regala un successo importantissimo a Munster, che conserva la vetta del Guinness PRO12. Per i Warriors, invece, un’altra sconfitta pesante, la seconda casalinga consecutiva (la terza stagionale finora) e la quinta nelle ultime otto giornate; anche al netto delle assenze – numerose anche stasera –… Read More PRO12: Un drop di Keatley regala il successo a Munster. Edinburgh battuto a Swansea

PRO12: Warriors, domani contro Munster non si può sbagliare. Edinburgh a Swansea per il riscatto

Domani sera Edinburgh Rugby e Glasgow Warriors scenderanno in campo in contemporanea con lo stesso obiettivo, cercare di vincere per cancellare le recenti sconfitte patite settimana scorsa e non perdere ulteriore terreno verso gli obiettivi stagionali. I Glaswegians ospiteranno Munster allo Scotstoun Stadium, cercando di cancellare la prova incolore inscenata settimana scorsa contro gli Ospreys… Read More PRO12: Warriors, domani contro Munster non si può sbagliare. Edinburgh a Swansea per il riscatto

Scozia, Rosy Hume entra nello Scottish Rugby Council

Rosy Hume, ex team manager della Scotland Women, è entrata a far parte dello Scottish Rugby Council con effetto immediato, prendendo il posto di Dee Bradbury, prima donna ad essere eletta Vice President della Scottish Rugby durante la 2016 AGM. Come riporta il comunicato stampa ufficiale emesso dalla Scottish Rugby, “(…) A former player with… Read More Scozia, Rosy Hume entra nello Scottish Rugby Council

“il rugby degli altri”: Ospreys, doppio colpo. Sam Davies rinnova e torna Hook

Gli Ospreys, tornati quest’anno in corsa per un posto tra le protagoniste in Guinness PRO12, possono festeggiare un doppio colpo di mercato nella settimana che li ha visti vincere in maniera convincente a Glasgow. Sam Davies, 23 anni, uno dei migliori giocatori delle ultime stagioni, ha firmato il rinnovo del contratto con i Gweilch per… Read More “il rugby degli altri”: Ospreys, doppio colpo. Sam Davies rinnova e torna Hook

6 Nations: Si cambia, dalla prossima edizione spazio ai bonus

Il Board del 6 Nations ha annunciato ieri un cambiamento epocale nel sistema di attribuzione dei punti. Per la prima volta, infatti, anche il 6 Nations introduce i quattro punti per la vittoria, con un bonus offensivo (quattro mete marcate) e difensivo (sconfitta sotto il break, sette punti). Ecco, di seguito, un estratto del comunicato… Read More 6 Nations: Si cambia, dalla prossima edizione spazio ai bonus

Sevens: MacRae sceglie la Scozia per la prima tappa della World Series

Calum MacRae, head coach della Scozia Sevens, ha scelto i dodici giocatori che prenderanno parte alla prima tappa della stagione 2016/17 della World Rugby HSBC Sevens Series, in programma a Dubai il prossimo fine settimana. George Horne (fratello di Peter, Centurion dei Warriors), prodotto della BT Sport Scottish Rugby Academy, debutterà nella rappresentativa dell’abbreviated game,… Read More Sevens: MacRae sceglie la Scozia per la prima tappa della World Series

“il rugby degli altri”: Geldenhuys, addio al rugby internazionale

Quintin Geldenhuys, seconda linea delle Zebre e azzurro numero 605, ha annunciato oggi l’addio al rugby internazionale. Il seconda linea, 35 anni, dice addio all’azzurro dopo 67 caps, conquistati tra il 2009 (esordio contro l’Australia) ed il 2016 (sconfitta contro Tonga all’Euganeo di Padova nell’ultimo test autunnale). “Sono arrivato in Italia nel 2005, sarò sempre grato… Read More “il rugby degli altri”: Geldenhuys, addio al rugby internazionale