“il rugby degli altri”: Fiji qualificate alla RWC2019

Fiji_v_Tonga_Tevita_Cavubati_Fotor
Photo: Feroz Khalil/World Rugby

Dopo aver impressionato durante i test match autunnali – per l’emisfero sud – battendo Italia e Scozia, le Fiji completano l’opera conquistando la qualificazione alla RWC2019.

I Flying Fijians hanno vinto 14-10 contro Tonga nel match giocatosi al Teufaiva Stadium di Nuku’alofa – valido per la Pacific Nations Cup 2017 – e andranno in Giappone come “Oceania 1” inseriti nella Pool D con Australia, Galles, Georgia e la vincente dello spareggio (Americas 2) tra Canada e Uruguay.

Le Fiji hanno ottenuto 12 punti nelle edizioni 2016 e 2017 della World Rugby Pacific Nations Cup rendendosi irraggiungibili per le rivali Tonga (6 punti) e Samoa (5 punti), che settimana prossima ad Apia si giocheranno l’ultimo posto disponibile (come “Oceania 2”) per la qualificazione diretta alla Coppa del Mondo. La perdente avrà un’ultima chance attraverso lo spareggio-qualificazione con una nazione europea.

Davanti ad almeno 10,000 spettatori, le due squadre vanno a riposo sul 3-3 ma in avvio di ripresa Tonga si porta in vantaggio con la meta del pilone Siegfried Fisihoi – trasformata da Takulua per il 10-3.

Le Fiji però rispondono subito e si riportano sotto grazie alla marcatura dell’ex Warrior Leone Nakarawa. Volavola manca la trasformazione ma si rifà poco dopo con due piazzati che regalano alle Fiji vittoria e qualificazione alla prossima edizione della Coppa del Mondo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s