RWC2019: US Eagles qualificate come “Americas 1” dopo il successo sul Canada

USA Rugby/Travis Prior

Le US Eagles conquistano il pass per la RWC2019 superando 52-19 il Canada nella gara di ritorno dello spareggio-qualificazione come “Americas 1”.

Nel giorno in cui tutto il Canada festeggiava il 150esimo anniversario della Nazione le Maple Leaves – che hanno dovuto fare a meno di DTH van der Merwe e Taylor Paris per infortunio – non sono riuscite a regalarsi un pomeriggio da ricordare.

Nel sole di San Diego, infatti, le US Eagles vanno a riposo sul 19-9 (nonostante il risultato non rifletta la netta superiorità degli americani) ingrossando poi il tabellino nella ripresa  fino al 52-19 finale – con otto mete a referto contro una sola marcata dai Canucks. Per gli statunitensi a segno Cam Dolan e Joe Taufete’e entrambi con una doppietta, Nate Auspurger, Dino Waldren e David Tameilau.

Settimana scorsa ad Hamilton, Ontario, le due squadre avevano chiuso sul 28-28 ma due mete di DTH avevano in qualche modo salvato il Canada che per larghi tratti del match era apparso in difficoltà.

Le US Eagles raccolgono il successo più largo sui “cugini” – 58 sfide giocate finora tra le due Nazioni – al termine di una gara giocata con piglio autorevole e saranno inserite, tra due anni in Giappone, nella Pool C con Inghilterra, Francia, Argentina e “Oceania 2” – che non è ancora stata decisa.

Per il Canada, adesso, l’ultima speranza di qualificazione alla RC2019 passa dal doppio-spareggio (andata e ritorno) contro l’Uruguay, fresco vincitore della Nations Cup. Chi vince lo spareggio accederà alla massima competizione iridata come “Americas 2”, e sarà inserito nella Pool D con Australia, Galles, Georgia e “Oceania 1”.

Al termine dell’incontro Rugby Canada – attraverso i profili social ufficiali – ha annunciato che

Screen Shot 2017-07-02 at 10.20.45

Difficile che Mark Anscombe perda il proprio ruolo di head coach, ma sicuramente i risultati ottenuti finora sono ben lontani da quelli sperati – Come ci aveva detto DTH nell’intervista esclusiva rilasciataci lo scorso febbraio, nonostante il Canada stia attraversando una fase di transizione l’obiettivo dichiarato è la qualificazione alla prossima Coppa del Mondo. Molto probabile che lo spareggio contro Los Teros sia decisivo per il destino dell’ex head coach di Ulster alla guida delle Maple Leaves.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s