PRO12: Warriors, in tre sotto i ferri. Hogg lontano dai campi per 4-6 mesi

Jonny Gray Warriors 2016-17
Alba Ovale – 2016

Jonny Gray, Stuart Hogg e Ratu Tagive si sono sottoposti ad intervento chirurgico per risolvere problemi fisici in vista della prossima stagione.

Hoggy, 25 anni, ha dovuto lasciare la Nuova Zelanda – dove era in Tour coi B&I Lions – dopo il colpo al volto subito dal compagno di squadra Conor Murray; è stato operato alla spalla sinistra per risolvere un problema che si è acutizzato negli ultimi giorni. L’estremo della nazionale scozzese starà lontano dai campi per un periodo compreso tra quattro e sei mesi.

Jonny Gray, seconda linea e co-capitano dei Glaswegians nella scorsa stagione, si è infortunato al polso giocando il tour estivo con la Scozia e anche per lui i tempi di recupero sono stimati tra i quattro e i sei mesi.

Per entrambi i giocatori, strumentali per la Scozia, sono quindi a rischio i test-match autunnali che vedranno i ragazzi di coach Townsend impegnati contro Samoa, All Blacks e Wallabies.

Tagive, invece, si è rotto il tendine d’Achille durante la pre-season e si è operato al BMI Ross Hall Hospital di Glasgow. Per l’ala 26enne tempi di recupero più lunghi, tra sei e nove mesi e prossima stagione virtualmente già chiusa.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s