B&I Lions: Gli Highlanders infliggono la seconda sconfitta. Hogg, Tour finito

Stuart Hogg murrayfield 2016
Alba Ovale – 2016

A Dunedin arriva la seconda sconfitta – su quattro gare – per i B&I Lions di coach Gatland, che devono cedere 23-22 agli Highlanders.

Le squadre vanno a riposo sul 10-10 e le mete di capitan Warburton e di Tommy Seymour sembravano aver messo i Tourists nelle migliori condizioni possibili per prendersi la vittoria, ma è la marcatura di Marty Banks a fare la differenza.

Elliot Daly, trequarti degli Wasps, ha provato a salvare i suoi con un piazzato da lunghissima distanza ma non è riuscito a spedire l’ovale tra i pali.

I prossimi avversari dei Lions saranno i Maori All Blacks (gara in programma sabato, kick off 08.35am BST), altra tappa di avvicinamento al primo Test contro gli All Blacks in programma il 24 giugno.

Intano arrivano brutte notizie dall’infermeria perchè Stuart Hogg deve dire addio al suo Tour. Il colpo sotto l’occhio sinistro ricevuto da Conor Murray durante il match contro i Crusaders, infatti, si è rivelato molto serio, tanto che il trequarti scozzese ha dovuto ammettere, in un pezzo scritto in esclusiva per il Telegraph, che “sono molto dispiaciuto, ovviamente, di dover lasciare il Tour ma i medici mi hanno detto che avrei potuto perdere la vista se avessi preso un altro colpo”.

Intanto oggi Courtney Lawes ha lasciato il campo in anticipo per un colpo alla testa; gli accertamenti dei prossimi giorni diranno se il seconda linea di Northampton sarà in grado di restare in Nuova Zelanda.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s