Sevens Femminile: Black Ferns padrone in Canada

3c9f7cb483f0f6b9a68e5393db357763
Credit: World Rugby

La Nuova Zelanda si avvicina ulteriormente alla riconquista della HSBC World Rugby Women’s Sevens Series dopo il successo raccolto a Langford, Canada nella penultima tappa dell’edizione 2016/17.

Le Black Ferns hanno superato 17-7 in finale le padrone di casa, guidate ancora una volta da un’ispirata Jen Kish che non è però riuscita a portare le sue compagne oltre l’ultimo ostacolo.

Due mete in avvio di gara di Michaella Blyde e Tyla Nathan-Wong hanno regalato alla NZ il vantaggio di 12-0 che ha di fatto deciso la finale. Il Canada prova a tornare in partita con la meta di Julia Greenshields, ma non riesce a completare la rimonta e la marcatura di Alena Saili chiude il discorso.

Nelle altre gare, l’Australia batte la Francia 26-12 e chiude al terzo posto mentre le Fiji si prendono il Challenge trophy superando 31-7 la Spagna – che ha comunque ottenuto il traguardo di giornata, quello di chiudere davanti al Brasile.

La Nuova Zelanda ha adesso 96 punti in classifica generale, quattordici di vantaggio su Canada e Australia (entrambe a quota 82) ad una sola tappa dalla fine della HSBC World Rugby Women’s Sevens Series, quella in programma a Clermont-Ferrand il 24-25 giugno.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s