6 Nations Femminile: Snowsill, “dobbiamo migliorare in vista dell’Irlanda”

img_0196_fotor
Alba Ovale – 2017

Elinor Snowsill, apertura del Galles Femminile, ha parlato al sito del 6 Nations in vista della prossima sfida delle ‘Dragonesse’, in programma tra poco meno di due settimane a Cardiff contro una lanciatissima Irlanda, che guida la classifica dell’edizione 2017 a pari punti con l’Inghilterra campione del mondo.

Nessuno, nè giocatrici nè membri dello staff tecnico, si è presentato in sala stampa al Broadwood Stadium nell’immediato post-partita del match, perso, contro la Scozia, una gara che ha visto il Galles andare avanti 14-0 ma cedere 15-14 alle padrone di casa grazie ad un piazzato di Sarah Law nei minuti finali.

Contro la Scozia abbiamo creato le nostre occasioni ma non siamo state abbastanza precise quando avremmo dovuto esserlo, soprattutto perchè abbiamo commesso errori che dovevamo evitare. Se però avessimo fatto quello che dovevamo, come lo avevamo preparato, non staremmo qui adesso a parlare della nostra indisciplina. Dobbiamo fare gruppo e cercare di uscire da questo momento un po’ difficile, ma vogliamo dare merito alla Scozia perchè stanno facendo bene da qualche tempo.”

Abbiamo due settimane per preparare la side contro l’Irlanda e abbiamo molte cose da mettere a punto, e per farlo dovremo essere oneste con noi stesse“, continua Snowsill. “Dobbiamo mettere in campo una grande prestazione e dobbiamo farlo per il nostro pubblico, sappiamo che questo è veramente importante per noi. Sono cambiate molte cose da quando ci siamo incontrate l’ultima volta nel 6 Nations e dovremo stare disciplinate e scendere in campo con la giusta condizione mentale.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s