6 Nations Femminile: Munro, “risultato crudele ma orgoglioso delle ragazze”

img_0043_fotor
Alba Ovale – 2017

Broadwood Stadium (Cumbernauld) – “Sono molto dispiaciuto per come è finita la gara, per lo sforzo fatto dalle ragazze e per la prestazione che hanno messo in campo stasera,” dice Shade Munro nel post-partita. “Il modo in cui è finita la gara è crudele, onestamente, ma se consideriamo i risultati degli ultimi due anni (3-73 nel 2015 e 12-42 lo scorso anno) e pensiamo a quanto visto stasera, abbiamo un’ulteriore conferma di quanto queste ragazze siano cresciute nell’ultimo periodo. Lo scorso anno abbiamo giocato contro l’Irlanda l’ultima gara del Torneo, a Dublino, e posso dire tranquillamente che ci hanno spazzato via, e non dimentichiamo che questa Irlanda è una gran bella squadra. Sono molto orgoglioso della prestazione della squadra.

Si legge negli occhi di Munro il disappunto per il risultato di stasera, ma anche l’orgoglio per la prestazione messa in campo tanto che non si fa problemi ad ammettere che “essere dispiaciuto per un risultato simile è quasi bello, e fa capire quanto siamo cresciuti anche a livello mentale. Contiamo anche che, a dirla tutta, saremmo stati dispiaciuti anche con un pareggio stasera. Abbiamo creato molte occasioni, marcato due mete ma sbagliato qualche calcio di troppo. C’è ancora spazio per imparare e crescere, gli errori commessi un anno fa sono ormai ridotti al minimo e adesso è tempo di concentrarsi sulla prossima partita.

Quella di stasera è, molto probabilmente, una delle più difficili sconfitte da digerire“, fa eco Jade Konkel, votata Player of the Match dopo le due mete marcate e la grande prestazione messa in campo. “Siamo state molto competitive contro una squadra, l’Irlanda, che ha dimostrato di essere molto forte; sono molto orgogliosa di quanto abbiamo fatto, ognuna di noi ha messo in campo tutto e la prestazione di stasera è stata fantastica, a livello di gruppo. Non so sinceramente cosa dire di più, sono ancora un po’ sottosopra dopo la gara ma voglio sottolineare ancora una volta la prestazione di tutta la squadra.

Adesso guardiamo alla prossima partita contro la Francia, di settimana prossima, consapevoli che ormai è questione di dettagli,” continua Jade. “Dobbiamo imparare dai nostri errori e fare meglio, dobbiamo essere capaci di capitalizzare le occasioni che creiamo  ed essere più ciniche quando si tratta di prendersi punti preziosi. È stato, comunque, un grande esordio in questo 6 Nations.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s