6 Nations: Hogg, “non abbiamo più paura”

Alba Ovale - 2016
Alba Ovale – 2016

La Scozia si è radunata ad Oriam per iniziare la preparazione al prossimo 6 Nations, che per i Dark Blues si aprirà sabato 4 febbraio in casa contro l’Irlanda.

Stuart Hogg, estremo dei Warriors che hanno centrato la prima, storica qualificazione ai quarti di finale della Champions Cup, è convinto che il successo dei due club ‘pro’ in Europa (anche Edinburgh si è qualificato per i quarti di Challenge Cup) aiuterà la Scozia a fare bene nel prossimo 6 Nations.

Finn Russell sta facendo benissimo con i Warriors e se sapremo metterlo nelle condizioni di fare così bene anche con la Scozia, saremmo già a buon punto.

C’erano momenti, negli anni passati, in cui avevamo paura di quello che ci sarebbe potuto capitare, ma adesso abbiamo fiducia in noi stessi e sappiamo che possiamo portare a termine il lavoro.

Le parole di Hogg richiamano alla mente quanto detto da capitan Laidlaw nell’immediata vigilia della RWC2015, “(…) cercare di stare rilassati prima delle gare aiuta a giocare con la giusta intensità e soprattutto a non sprecare energie nervose. Se guardiamo alle squadre più costanti nelle massime competizioni, vediamo che non si lasciano trasportare dalle emozioni.”

La sfida più grande per la Scozia sarà quella di mettere da parte quelle emozioni, cercare di trovare la chimica giusta che ha aiutato le due squadre di club e partire subito col piede giusto, perchè un successo in casa contro l’Irlanda – che manca dal 2013 – sarebbe un ottimo modo per cominciare il 6 Nations. Non sarà facile, ma i Dark Blues hanno tutte le carte in regola per fare bene e, soprattutto, la qualità necessaria, sapendo cosa devono fare.

Adesso, è venuto il momento di fare l’ultimo passo e dimostrare al mondo che la Scozia può davvero lottare per vincere qualcosa di importante.

Advertisements

One thought on “6 Nations: Hogg, “non abbiamo più paura”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s