Champions Cup: Saili manda Munster ai quarti. Warriors, adesso è dura

img_9903_fotor
Alba Ovale – 2017

Scotstoun Stadium (Glasgow) – Una meta di Francis Saili al 72′ decide il match-clou della quinta giornata di Champions Cup, mandando Munster ai quarti di finale e lasciando ai Warriors una montagna da scalare anche solo per poter sperare di potersi qualificare come una delle migliori seconde.
Complimenti a Munster, che ha dimostrato carattere ma, soprattutto, di essere ormai tornata a tutti gli effetti una grande squadra.
Il futuro degli scozzesi, stasera incapaci di bucare la superlativa difesa irlandese, è adesso appeso ad un filo molto sottile, perchè vincere a Leicester potrebbe non bastare. Peccato, perchè le premesse per un finale diverso, quest’anno, c’erano tutte. La sfortuna degli scozzesi è stata quella di trovarsi in un girone fisico e difficile, dove Munster ha fatto la parte del leone dominando – con una sola eccezione – le gare e meritandosi il passaggio ai quarti, dove raggiunge Leinster. Dopo un paio di stagioni difficili, il Tricolour irlandese sembra tornare a sventolare alto in Europa.

Il primo tempo si chiude 6-6, con le due squadre molto bloccate che vanno a segno solo dalla piazzola; Finn Russell muove il tabellino al 13′ dalla piazzola, cui risponde Bleyendaal al 20′, prima che Stuart Hogg al 32′ e, due minuti più tardi, l’apertura irlandese, vadano ancora a segno con due piazzati.

I Warriors partono male nella ripresa, ma passano a condurre ancora con un calcio di Russell al 47′. Munster non molla e tre minuti dopo Bleyendaal pareggia (9-9).
I Warriors passano ancora in vantaggio allo scoccare dell’ora di gioco (altro calcio di Russell) ma non riescono a scalfire il muro difensivo avversario e, continuano a cercare i pali anche perchè la touche, stasera, ha più di qualche problema.

È ormai chiaro che il match sarà deciso da un dettaglio, e per poco non sono i Warriors a pagare dazio; Ali Price regala una touche a Munster sbagliano un calcio dal box appena oltre i suoi 22m e dalla rimessa vinta nasce un’azione multifase che si chiude nell’angolo sotto il North Stand, con Lee Jones che evita la meta di Conway (tenendo l’ovale alto con un grande recupero difensivo) e Stuart Hogg che finisce nel sin-bin (70′) per un placcaggio alto sull’ala irlandese.
Vinta la touche, Munster costruisce un’azione fatta di passaggi in velocità che costringono i Warriors a scoprirsi. Zebo, servito da Murray appena rientrato, trova il break decisivo servendo a Saili l’ovale giusto con il trequarti che va in tuffo sotto il Main Stand oltre la linea scozzese.
Bleyendaal non trasforma e i Warriors, adesso sotto 12-14, si ributtano in avanti alla disperata ricerca del contro-sorpasso, che però non arriva.

Munster vola quindi ai quarti, per i Warriors è ancora il tempo delle preghiere.

Glasgow Warriors 12
Munster Rugby 14

Score: 13′ Russell cp (3-0), 20′ Bleyendaal cp (3-3), 32′ Hogg cp (6-3), 34′ Bleyendaal cp (6-6); 47′ Russell cp (9-6), 50′ Bleyendaal cp (9-9), 60′ Russell cp (12-9), 72′ Saili m (12-14).

Glasgow Warriors: 15. Stuart Hogg 14. Tommy Seymour 13. Mark Bennett 12. Alex Dunbar 11. Lee Jones 10. Finn Russell 9. Ali Price 1. Gordon Reid 2. Fraser Brown 3. Zander Fagerson 4. Tim Swinson 5. Jonny Gray (C) 6. Rob Harley 7. Ryan Wilson 8. Josh Strauss
Panchina: 16. Pat MacArthur 17. Alex Allan 18. D’arcy Rae 19. Matt Fagerson 20. Chris Fusaro 21. Grayson Hart 22. Nick Grigg 23. Peter Murchie

Munster: 15 Simon Zebo 14 Andrew Conway 13 Jaco Taute 12 Rory Scannell 11 Keith Earls 10 Tyler Bleyendaal 9 Conor Murray 1 Dave Kilcoyne 2 Niall Scannell 3 John Ryan 4 Jean Kleyn 5 Donnacha Ryan 6 Peter O’Mahony (C) 7 Jack O’Donoghue 8 CJ Stander
Panchina: 16 Rhys Marshall 17 James Cronin 18 Thomas Du Toit 19 Dave Foley 20 Billy Holland 21 Duncan Williams 22 Ian Keatley 23 Francis Saili

HT: 6-6
Note: freddo, 3°C, cielo coperto, pioggia debole solo verso la fine del match.
Sin bin: 72′ Stuart Hogg (Glasgow Warriors)
Man of the match: Tim Swinson (Glasgow Warriors)
Spettatori: 7351 (sold-out)
Arbitro: Luke Pearce (RFU)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s