Champions Cup: Wasps all’ultimo respiro! Connacht batte le Zebre

champions cup bandierina orizzontale
Alba Ovale – 2016

La Pool 2 si prende le prime pagine del pomeriggio di Champions Cup.

Connacht, che scende in campo allo Sportsground con un disperato bisogno di mettere punti a referto, non ha problemi contro le rimaneggiate Zebre di coach Guidi, che vengono travolte 66-21 a Galway.

Gli irlandesi, ad una giornata dal termine, guidano la Pool con un punto di vantaggio sugli Wasps, che hanno avuto la meglio dello Stade Toulousain (17-14) nel big match della Ricoh Arena solo nei minuti finali e grazie al mediano di mischia Dan Robson che batte veloce una punizione conquistata durante l’ultimo sforzo offensivo degli inglesi e va in tuffo oltre la linea, a beffare una colpevole e disattenta difesa francese che si trova così, ad ottanta minuti dalla fine della fase a gironi, fuori dall’Europa. Settimana prossima si decideranno i destini della Pool, ma adesso gli Wasps sono i favoriti – mentre la sfida dell’Ernest Wallon tra Toulouse e Connacht promette già spettacolo.

Nell’altra gara giocata nel pomeriggio, i Northampton Saints battono Castres 28-21 e fanno un regalo ai Warriors, che tra poco scenderanno in campo contro Munster allo Scotstoun Stadium.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s