PRO12: Warriors, Simone Favaro torna titolare per la sfida ai Cardiff Blues

img_9761_fotor
Alba Ovale – 2016

Il co-capitano dei Warriors, Jonny Gray, torna nel XV titolare di coach Townsend per la delicata sfida di domani sera (kick off 7.35pm), quando allo Scotstoun Stadium i Warriors ospiteranno i Cardiff Blues nel 13esimo turno di Guinness PRO12.

I Warriors, infatti, dovranno vincere ancora per tenere vive le speranze di top-four celtica (stasera, intanto Scarlets e Ulster si toglieranno punti, coi nordirlandesi che sembrano decisamente l’underdog) e lanciarsi nel miglior modo possibile verso la doppia, decisiva sfida europea delle prossime due settimane.

We have built up some good momentum in recent weeks through the hard work of our playing squad, and we face another tough challenge tomorrow night,” ha detto Townsend al sito ufficiale del Club. “Cardiff have been in the top half of the table for the last 18 months and had a great start to the season, including a win against us. They like to play attacking rugby and like us they are used to playing on a fast pitch, so it should be a great occasion in front of another capacity crowd at Scotstoun.

Ci sono cambi rispetto alla squadra che è andata a vincere a Treviso a Hogmanay, centrando il quarto successo consecutivo, secondo in PRO12. Lee Jones, recuperato dall’infortunio, torna a formare con Peter Murchie e Tommy Seymour il triangolo allargato, mentre al centro si rivede la coppia formata da Alex Dunbar e Mark Bennett, che non giocavano insieme dal successo del Boxing Day contro Edinburgh Rugby, gara di andata della 1872 Scottish Cup. In mediana, invece, agiranno Ali Price e Finn Russell, che tornano dopo il turno di riposo concesso loro da Townsend settimana scorsa a Monigo.

Nel pack, prima linea invariata, mentre in seconda torna la coppia formata da Tim Swinson e Jonny Gray e in terza ci sono Josh Strauss, l’azzurro Simone Favaro e Ryan Wilson numero 8.

Glasgow Warriors: 15. Peter Murchie 14. Tommy Seymour 13. Mark Bennett 12. Alex Dunbar 11. Lee Jones 10. Finn Russell 9. Ali Price 1. Gordon Reid 2. Pat MacArthur 3. D’arcy Rae 4. Tim Swinson 5. Jonny Gray (C) 6. Josh Strauss 7. Simone Favaro 8. Ryan Wilson
Panchina: 16. James Malcolm 17. Alex Allan 18. Zander Fagerson 19. Rob Harley 20. Adam Ashe 21. Grayson Hart 22. Rory Clegg 23. Sean Lamont

Per quanto riguarda i Cardiff Blues, che devono fare a meno di Lewis Jones, Dan Fish, Aled Summerhill, Gethin Jenkins, Gareth Anscombe, Josh Turnbull, Ethan Lewis, Dillon Lewis, Tom James, Seb Davies, Nick Williams e George Earle, ci sono due cambi rispetto alla formazione che è uscita sconfitta dal derby giocato a Llanelli lunedì.

Blaine Scully prende il posto di Rhun Williams all’ala, mentre Anton Peikrishvili torna dalla squalifica e gioca pilone destro al posto di Taufa’ao Filise. Il nuovo acquisto (temporaneo) BJ Edwards, arrivato da Bristol in settimana, figura tra i giocatori a disposizione in panchina. Sam Warburton guiderà la squadra dalla terza linea.

Cardiff Blues: 15 Matthew Morgan 14 Alex Cuthbert 13 Rey Lee-Lo 12 Willis Halaholo 11 Blaine Scully 1o Steven Shingler 9 Lloyd Williams 1 Rhys Gill 2 Kristian Dacey 3 Anton Peikrishvili 4 Macauley Cook 5 James Down 6 Ellis Jenkins 7 Sam Warburton (C) 8 Josh Navidi
Panchina: 16 Matthew Rees 17 Brad Thyer 18 Scott Andrews 19 Jarrad Hoeata 20 BJ Edwards 21 Tomos Williams 22 Nicky Robinson 23 Rhun Williams

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s