“il PRO12 degli altri”: Munster in vetta da solo. Ospreys vincenti e secondi

Guinness PRO12 ball palla
Alba Ovale – 2016

Munster continua la sua marcia inarrestabile con la quinta vittoria consecutiva – con bonus offensivo nel ‘derbissimo’ contro Leinster – e guida in solitaria la classifica di Guinness PRO12 dopo l’undicesima giornata, quella del ‘giro di boa’ stagionale.

In un Thomond Park esaurito – fissato il nuovo record di presenze con 26,200 spettatori – la Red Army si impone 29-17 sui Dubliners, prendendosi il bonus offensivo con la meta di CJ Stander (man of the match) arrivata al 56′.

La sconfitta di Limerick costa cara a Leinster che, complice il successo degli Ospreys sugli Scarlets nella gara appena conclusasi, si vede scavalcare dai Gweilch al secondo posto della classifica celtica.

Gli Ospreys soffrono contro gli Scarlets ma riescono a prendersi una vittoria importante, lasciando a secco i rivali e lanciandosi all’inseguimento di Munster. Gli Scarlets pagano la troppa indisciplina – tre cartellini gialli a Swansea contro gli Ospreys in questo momento di forma sono troppi, per pensare di non pagare pegno.
Una meta tecnica – per crollo volontario della maul – e il piede di Biggar fanno la differenza; per gli Scarlets a segno Patchell tre volte dalla piazzola.
Al Liberty Stadium finisce 19-9.

Ieri i Cardiff Blues superano i NG Dragons 27-16 portandosi in scia ai Warriors e restando in corsa per la top-six. Succede tutto nel primo tempo, con le tre mete dei Blues – e il piede di Shingler – che decidono l’incontro; i Dragons restano in gara per mezz’ora, ma le mete di Dacey (32′) e Navidi (39′) scavano il solco decisivo.

Sabato in programma il 12esimo turno con un altro “Big Weekend”.
Warriors di scena a Treviso ed Edinburgh ospite delle Zebre, mentre Munster va visita allo Sportsground di Galway contro Connacht, coi padroni di casa ancora in cerca di continuità e Leinster proverà a tornare alla vittoria – con, molto probabilmente, un Sexton in più – contro Ulster alla RDS Arena.
Bisogna attendere l’anno nuovo per il doppio derby gallese East vs West, un anticipo di “Judgement Day” con Scarlets-Blues e NG Dragons-Ospreys.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s