“il PRO12 degli altri”: Ulster vince a Cardiff. Zebre e Treviso battuti

Ruan Pienaar
Alba Ovale – 2016

Ulster torna a sorridere e lo fa marcando cinque mete all’Arms Park contro i Cardiff Blues, chiudendo la striscia negativa di tre sconfitte consecutive e rilanciando le proprie ambizioni di top-four.

In una gara in cui Ruan Pienaar ha ispirato le giocate dei nordirlandesi, che vanno a riposo avanti 8-21, chiudendo la pratica nella ripresa con la meta di Henry che a cavallo dell’ora di gioco regala un importantissimo punto di bonus offensivo. Finisce 22-35, con Ulster che, con una gara da recuperare (quella contro le Zebre) scavalca i Warriors al quinto posto, portandosi a quattro punti dagli Scarlets.

Leinster si prende il bonus in casa contro i NG Dragons, tenendo il passo della capolista Munster; la meta di Carbery al 41′ regala i cinque punti ai Dubliners, che vincono 28-15 e agganciano la Red Army in vetta alla classifica di PRO12, prima della pausa per le coppe europee.

Connacht marca sette mete allo Sportsground contro il Benetton Treviso (47-8), prendendosi il bonus offensivo già al 37′ (meta di Buckley) e chiudendo prima dell’intervallo una gara che, di fatto, non si è mai aperta. Le Zebre, invece, vengono sconfitte a Parma dagli Scarlets ma riescono a prendersi il bonus difensivo nei minuti finali con le mete di Ruzza e Venditti e il piede di Canna. Per i gallesi, che vincono 24-31 (a segno anche DTH van der Merwe) è il settimo successo consecutivo in PRO12.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s