“il Sevens degli altri”: Clark Laidlaw nuovo head coach della NZ7s

17519956642_8823e2946a_k_fotor
Credit: Jason O’Callaghan

La Nuova Zelanda Sevens cambierà guida tecnica dopo ventidue anni e, per la prima volta nell’era professionistica, si affida ad un coach straniero.

Lo scozzese Clark Laidlaw, attualmente in carica come skills coach dei London Irish, prenderà la guida tecnica dei “cannibali” Tuttineri (che hanno, però, fallito l’obiettivo olimpico a Rio chiudendo solo al quinto posto, risultato che ha portato Sir Gordon Tietjens alle dimissioni)  dal prossimo primo giugno.

Laidlaw è un ex-nazionale Sevens scozzese, che ha anche vestito la maglia del Jed-Forest e dei Borders Reivers in Scozia, oltre a quella di Livorno in Italia.

Laidlaw, figlio di Roy Laidlaw, mediano di mischia della Scozia e dei B&I Lions, è il cugino di Greig, attuale capitano della Scozia.

È andato in Nuova Zelanda nel 2008 lavorando per due anni con la Taranaki Academy prima di diventare lo Skills Coach della New Zealand 7s. È tornato a Taranaki nel 2010 ancora come Skills Coach prima di entrare nello staff tecnico degli Hurricanes come Assistant Coach nel 2013.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s