PRO12: Edinburgh passeggia sull’ombra del Benetton

tovey-edinburgh-treviso
Alba Ovale – 2016

BT Murrayfield (Edimburgo) – Edinburgh Rugby dimentica le ultime, difficili settimane prendendosi il bonus offensivo in soli 31 minuti, marcando sette mete pur commettendo tanti errori contro un Benetton Treviso mai in partita.

La prestazione dei Leoni è stata definita “inaccettabile” da coach Crowley nell’immediato post-partita (qui, la mia intervista esclusiva per OnRugby)  e, francamente, non riesco a pensare ad un altro aggettivo “politically correct”, perchè contro l’Edinburgh di questo inizio di stagione – senza voler togliere ai Gunners la voglia di prendersi il risultato messa in campo e il potenziale della rosa – farsi marcare più di quaranta punti è davvero un’impresa.

Hodge, a fine gara, ha elogiato ancora l’attitudine dei suoi, senza però dimenticare i troppi errori commessi. Raccontare la gara sarebbe un puro esercizio stilistico, basta dire che dopo 40″ Tovey semina il panico nella retroguardia italiana e dopo 7′ i Gunners sono già in vantaggio 14-0, grazie alle mete di Hoyland e Watson che mettono, in maniera differente, in luce le evidenti difficoltà difensive dei Leoni ma, soprattutto, il loro insufficiente approccio alla gara.

Un piazzato di Tommy Allan mette i primi punti a referto per il Benetton, ma Edinburgh, senza fare troppa fatica, va ancora oltre la linea con Hoyland e si prende il bonus con Magnus Bradbury – bella azione personale del giovane flanker scozzese ma, ancora una volta, la difesa italiana si fa infilare senza quasi opporre resistenza.

Tovey, decisamente il migliore in campo dei suoi, trasforma tre delle quattro marcature, fissando il risultato sul 26-3 con cui le squadre vanno a riposo.

Nella ripresa non cambia il canovaccio della gara, perchè se Treviso trova la prima meta – con Fuser che si stacca bene da una maul – Edinburgh risponde subito con Brown, servito da Tovey che si rifà al 70′ con un perfetto cross-kick sempre sull’ala che può festeggiare la doppietta personale. La gara si chiude con la settima meta scozzese, quattro minuti dopo la fine del tempo regolamentare, con l’estremo Blair Kinghorn che completa una lunga azione insistita dei suoi.

Edinburgh si prende cinque punti importantissimi, che ridanno fiato ad una classifica anemica e riportano il sorriso in vista delle due difficili gare di Challenge Cup, mentre per il Benetton un brusco passo indietro.

Edinburgh Rugby 45
Benetton Rugby Treviso 10

Score: 4′ Hoyland m Tovey tr (7-0), 7′ Watson m Tovey tr (14-0), 20′ Allan cp (14-3), 28′ Hoyland m (19-3), 31′ Bradbury m Tovey tr (26-3); 43′ Fuser m Allan tr (26-10), 49′ Brown m Tovey tr (33-10), 70′ Brown m Tovey tr (40-10), 80′ Kinghorn m (45-10)

Edinburgh Rugby: 15. Blair Kinghorn, 14. Damien Hoyland, 13. Michael Allen, 12. Chris Dean, 11. Tom Brown, 10. Jason Tovey, 9. Sean Kennedy, 1.  Rory Sutherland, 2. Ross Ford, 3. Ewan McQuillin, 4. Ben Toolis, 5. Grant Gilchrist (C), 6. Magnus Bradbury, 7. Hamish Watson, 8. Nasi Manu
Panchina: 16. Stuart McInally, 17. Allan Dell, 18. Murray McCallum, 19. Lewis Carmichael, 20. John Hardie, 21. Nathan Fowles, 22. Glenn Bryce, 23. Solomoni Rasolea

Benetton Treviso: 15 Luke McLean, 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Alberto Sgarbi (C), 11 Andrea Buondonno, 10 Tommaso Allan, 9 Edoardo Gori,  1 Alberto De Marchi, 2 Ornel Gega, 3 Simone Ferrari, 4 Filippo Gerosa, 5 Marco Fuser, 6 Filo Paulo, 7 Marco Lazzaroni, 8 Abraham Steyn
Panchina: 16 Luca Bigi, 17 Matteo Zanusso, 18 Tiziano Pasquali, 19 Filippo Gerosa, 20 Andrea Pratichetti, 21 Tito Tebaldi, 22 Ian McKinley, 23 David Odiete

HT: 26-3
Note: 11°C, cielo coperto ma senza pioggia, vento quasi assente. Rory Sutherland entra in campo da solo per festeggiare la 50esima presenza con Edinburgh Rugby
Man of the Match: Jason Tovey (Edinburgh Rugby)
Spettatori: 3154
Arbitro: Ian Davies (WRU)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s