Pro12: Warriors, venerdì sfida al vertice contro Ulster

warriors-ulster-201516
Alba Ovale – 2016

I Glasgow Warriors si stanno preparando alla sfida al vertice di venerdì sera, quando ospiteranno Ulster allo Scotstoun Stadium (kick off 7.35pm).

Le gare tra Glaswegians e Ulstermen hanno sempre messo in palio, negli ultimi anni, punti  preziosissimi per la classifica di entrambi e, in un caso – nel maggio 2015 – infranto il sogno degli ospiti di potersi giocare la finale di Guinness Pro12 tra le mura amiche del Ravenhill (il Kingspan Stadium di Belfast, dove i Warriors hanno conquistato il loro primo, storico titolo).

Come abbiamo visto ieri, Ulster deve far fronte a qualche infortunio di troppo – con problemi soprattutto all’ala – ma è reduce da tre successi consecutivi, l’ultimo raccolto a Belfast contro gli Scarlets venerdì scorso, proprio mentre i Warriors lasciavano sul campo in sintetico dell’Arms Park i primi punti del loro, fino a quel momento, perfetto inizio di stagione.

Ulster non vince a Glasgow dal marzo 2011 (al Firhill Stadium) e non ha mai battuto i Warriors da quando si sono trasferiti qualche miglio ad ovest, allo Scotstoun Stadium – si sono disputate, finora, quattro gare tra le due squadre nella nuova casa dei Glaswegians, inviolata dal settembre 2015 quando gli Scarlets dell’ex John Barclay rovinarono il debutto casalingo degli allora neo-campioni in carica. Va sottolineato che, prima degli Scarlets, solo ii NG Dragons, nel novembre 2013, sono riusciti nell’impresa di vincere a Glasgow e questo nonostante la scorsa stagione i ragazzi di coach Townsend abbiano avuto un inizio piuttosto difficile – tecnicamente, Edinburgh Rugby ha battuto i Warriors in trasferta, ma il ritorno dell’ultima edizione della 1872 Cup si era giocato al BT Murrayfield per impraticabilità del campo dello Scotstoun.

Ulster vuole continuare la striscia positiva in Guinness Pro12, fatta di tre successi consecutivi e di sette negli ultimi otto incontri disputati, unica sconfitta quella (pesante per il morale di tutto il gruppo) rimediata in semifinale contro Leinster alla RDS Arena lo scorso maggio. I nordirlandesi, però, hanno perso la loro ultima gara di regular season proprio a Glasgow nel marzo scorso.

Scotstoun Stadium già esaurito in ogni ordine di posto per la seconda gara consecutiva, nonostante la capienza sia stata portata oltre le settemila unità, segno che il pubblico di Glasgow crede moltissimo in questi Warriors. Domani gli head coach daranno le formazioni, poi venerdì il campo emetterà il suo verdetto.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s