Pro12: Weir guida Edinburgh al primo successo stagionale

duncan-weir
Alba Ovale – 2016

BT Murrayfield (Edimburgo) – Edinburgh Rugby conquista il primo successo stagionale, battendo gli Scarlets al termine di una gara decisa negli ultimi dieci minuti del primo tempo. I gallesi anche stasera, come successo settimana scorsa contro Munster, pagano l’incapacità di concretizzare le occasioni create, oltre ai troppi errori di handling commessi e la serata non ispirata di Patchell, che mette a referto gli unici punti dei suoi con tre piazzati ma innesca la meta di Bradbury con uno “scellerato” calcio di rinvio sballatissimo a primo tempo quasi finito, scavando il solco che si rivelerà poi decisivo.

La gara, giocatasi praticamente per tutto il tempo con pioggia battente e vento forte, era iniziata a ritmi piuttosto blandi, con le due squadre che hanno mantenuto l’equilibrio inalterato almeno per mezz’ora, poi il giallo rimediato da Jake Ball – per crollo volontario di una maul – e la meta di Allen, ispirata da un malvagio cross-kick di Weir che trova impreparato Liam Williams che perde l’ovale regalandolo all’ala dei Gunners, cambiano l’inerzia. Allen batte Steff Evans in velocità prima di andare a schiacciare l’ovale – con Weir che trasforma da posizione difficilissima – ma è l’errore di Patchell, di cui abbiamo già parlato, che manda i Gunners a riposo avanti di quattordici lunghezze.

Gli Scarlets, dopo soli 43 secondi dall’inizio della ripresa, hanno una ghiotta occasione per riportarsi sotto quando Bradbury si esibisce in un tip-tackle su David Bulbring, prendendosi un cartellino giallo meritato – e, per sua fortuna, l’avversario atterra sulla schiena – ma sprecano praticamente tutte le occasioni create a fatica per imprecisione e grossolani errori di handling. Patchell muove il tabellino al 53′, poco dopo che i Gunners sono rimasti ancora in inferiorità – secondo giallo, stavolta a Burleigh per irregolarità al breakdown – ma gli Scarlets non riescono a riportarsi sotto. La difesa dei Gunners tiene e Edinburgh può festeggiare un meritato successo.

I ragazzi sono stati bravissimi in queste condizioni e devo fare i complimenti a Duncan Weir, che ha saputo gestire il nostro gioco alla perfezione, oltre ad aver ispirato la prima meta con il calcio su Michael Allen. Nelle prime tre gare giocate la nostra difesa non è stata all’altezza degli standard che abbiamo fissato e ci siamo focalizzati su questo aspetto molto seriamente. Oggi abbiamo fatto bene e credo che la nostra prestazione difensiva abbia fatto la differenza“, ha detto Solomons nell’immediato post-partita. Quando un cronista sottolinea che, nelle azioni che hanno portato alle due mete, Edinburgh è stato anche fortunato, Solomons risponde che “il problema con la fortuna non è averla, ma averla al momento giusto. Si, stasera siamo stati anche fortunati. Ma volevamo dare una risposta dopo Cardiff e sono convinto che siamo riusciti a darla.

Edinburgh Rugby 20
Scarlets 9

Score: 12′ Patchell cp (0-3), 18′ Weir cp (3-3), 25′ Weir cp (6-3), 28′ Patchell cp (6-6), 32′ Allen m Weir tr (13-6), 40′ Bradbury m Weir tr (20-6); 53′ Patchell cp (20-9).

Edinburgh Rugby: 15. Glenn Bryce 14. Michael Allen 13. Sasa Tofilau 12. Phil Burleigh 11. Tom Brown 10. Duncan Weir 9. Nathan Fowles 1. Rory Sutherland 2. Ross Ford 3. WP Nel 4. Ben Toolis 5. Grant Gilchrist (C) 6. Jamie Ritchie 7. John Hardie 8. Magnus Bradbury
Panchina: 16. Stuart McInally 17. Allan Dell 18. Kevin Bryce 19. Fraser McKenzie 20. Hamish Watson 21. Sam Hidalgo-Clyne 22. Blair Kinghorn 23. Solomoni Rasolea

Scarlets: 15 Liam Williams, 14 Hadleigh Parkes, 13 Jonathan Davies, 12 Scott Williams, 11 Steff Evans, 10 Rhys Patchell, 9 Aled Davies, 1 Wyn Jones, 2 Ken Owens [c], 3 Werner Kruger, 4 Jake Ball, 5 David Bulbring, 6 Aaron Shingler, 7 James Davies, 8 John Barclay
Panchina: 16 Ryan Elias, 17 Luke Garrett, 18 Peter Edwards, 19 Tadhg Beirne, 20 Josh Macleod, 21 Gareth Davies, 22 Dan Jones, 23 Aled Thomas

HT: 20-6
Note: 16°C, vento e pioggia durante tutto l’incontro
Sin bin: 38′ Jake Ball (Scarlets), 41′ Magnus Bradbury (Edinburgh Rugby), 53′ Phil Burleigh (Edinburgh Rugby)
man of the match: Duncan Weir (Edinburgh Rugby)
spettatori: 2650
Arbitro: Andrew Brace (IRFU)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s