World Rugby Under-20 Championship: Impresa dell’Irlanda contro il Galles. Bene Pumitas, Baby Blacks e Junior Boks, Italia sconfitta.

jwc-2015Nel primo turno dei World Rugby Under-20 Championship, disputatosi ieri, non ci sono state grandi sorprese ma l’impresa di giornata va all’Irlanda, capace di rimontare da uno svantaggio di 0-17, accumulato nel primo quarto di gara. imponendosi nel derby celtico contro il Galles per 26-25.

L’Inghilterra padrona di casa, prossimo avversario della Scozia, non ha problemi a superare l’Italia (48-10 il risultato finale) in una gara praticamente a senso unico; da sottolineare la prova di Harry Mallinder, man of the match – che gia’ in Champions Cup, con la maglia dei Saints, aveva dimostrato il suo potenziale nella gara contro i Glasgow Warriors.

Nelle altre gare, i Pumitas soffrono ma riescono ad avere la meglio della Francia (24-15), mentre i Junior Boks ‘vendicano’ la recente, clamorosa sconfitta rimediata dagli Springboks nell’ultima RWC2015 superando agevolmente il Giappone (59-19). I Baby Blacks cominciano la difesa del titolo conquistato nella finale di Cremona lo scorso anno battendo 55-0 la Georgia.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s