“il Pro12 degli altri”: Lydiate sotto i ferri. Irlanda, quattro indisponibili per il tour in SA

16516884956_9def0cff31_k
Credit: Jason O’Callaghan

Dan Lydiate verra’ operato alla spalla in questo fine settimana, risolvendo cosi il problema che lo ha costretto a saltare il tour estivo in Nuova Zelanda con il Galles.
Lydiate ha danneggiato il legamento della spalla nel test match di sabato, giocato a Twickenham contro l’Inghilterra. Il periodo di recupero e’ stimato in 12/14 settimane.

Anche l’Irlanda ha dovuto fare a meno di quattro giocatori proprio nell’immediata vigilia della partenza per il tour in Sud Africa.

Craig Gilroy, Matt Healy, Ian Madigan Tiernan O’Halloran sono stati chiamati da coach Joe Schmidt per prendere il posto degli infortunati Luke Fitzgerald, Dave Kearney, Johnny Sexton e Rob Kearney.

I primi tre si sono infortunati nel corso della finale di Guinness Pro12 persa settimana scorsa contro Connacht al BT Murrayfield, mentre Rob Kearney ha avuto un problema al tendine del ginocchio durante gli allenamenti con la nazionale irlandese in settimana.

Il terza linea dei Glasgow Warriors, Adam Ashe, è stato operato al BMI Ross Hall Hospital al piede infortunato nel match contro Connacht giocato a Galway il mese scorso. Ashe rimarrà fermo qualche mese, con l’obiettivo di recuperare per l’inizio della prossima stagione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s