“il Pro12 degli altri”: Connacht, un altro passo verso la top-four celtica. Gli Scarlets spengono i sogni degli Ospreys

IMG_0090_Fotor
Jason O’Callaghan – Alba Ovale 2016

Connacht conquista una vittoria fondamentale per la sua storica rincorsa alla post-season celtica battendo Leinster (7-6) nello scontro al vertice della diciottesima giornata, compiendo un passo in avanti forse decisivo anche per garantirsi la semifinale casalinga.

Una meta del mediano di mischia Kieran Marmion dopo tredici minuti, e una difesa quasi impenetrabile, hanno garantito agli uomini di Pat Lam una vittoria che li manda a quattro punti di vantaggio proprio sui Dubliners, secondi, e lascia gli Scarlets, terzi, a sei punti.

I gallesi hanno fermato la rincorsa degli Ospreys verso l’alta classifica con un secondo tempo grazie al piede di Aled Thomas che ha fatto la differenza, dopo che le squadre erano andate a riposo sul 13-13 (meta di DTH van der Merwe per gli Scarlets e di Matavesi, che aveva portato avanti i Gweilch). Il piazzato di Sam Davies, a fine gara, fissa il punteggio sul 16-25 ma non riesce a garantire nemmeno un punto agli Ospreys, che con dodici punti di distacco da Munster, quarto, e con i Warriors che devono ancora recuperare una gara, con la sconfitta casalinga di oggi sono potenzialmente fuori dalla corsa-playoffs.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s