6 Nations Femminile: La Scozia chiude con due mete il suo Torneo. Italia, impresa in Galles

IMG_8777_Fotor
Alba Ovale – 2016

La Scozia Femminile chiude il suo 6 Nations marcando due mete a Donnybrook (Dublino) contro l’Irlanda e mostrando ancora segnali incoraggianti. Certo, come abbiamo già avuto modo di dire in fase di commento nelle passate settimane, l’obiettivo del gruppo di Shade Munro in questa edizione era di mettere esperienza nelle gambe – e nella testa – e di iniziare a mettere in campo un diverso approccio alle gare e, senza paura di smentita, possiamo dire che è stato ampiamente centrato. Si sono gettate le basi per costruire, adesso spetta all’head coach e alle ragazze continuare sulla strada intrapresa.

Le Verdi, che oggi abdicano da campionesse, trovano la prima meta dopo quattro minuti di gioco con Miller – che metterà a segno un hat-trick – e vanno sul 25-0 prima che le Dark Blues trovino la loro marcatura con il mediano di mischia Jenny Maxwell, trasformata da Skeldon, e poco prima di andare a riposo si fanno ancora vedere nei 22m avversari ma senza aggiungere punti a referto.

Nella ripresa la Scozia resta in 13 (due gialli a Tracy Balmer e Jemma Forsyth) e l’Irlanda dilaga, portandosi sul 45-7; a tempo quasi scaduto, arriva la soddisfazione per le ragazze di coach Munro della seconda marcatura. Stavolta è Rhona Lloyd ad andare oltre la linea, fissando il risultato sul 45-12 con cui si chiude il match e il loro torneo.

Nell’altra gara di giornata, grande vittoria dell’Italia che a Port Talbot (sul campo dell’Aberavon RFC) supera il Galles – unica squadra in grado di battere la Francia campione – grazie alla doppietta messa a segno da Rigoni. Le Azzurre – che chiudono al quinto posto per differenza punti – si impongono 12-16 (ma sono state avanti 0-13) conquistando il terzo successo consecutivo sul Galles nel 6 Nations e ridando il sorriso all’intero movimento ovale italiano, scosso dai pessimi risultati della nazionale maschile. L’impressione è che le Azzurre, alla WRWC, potranno sicuramente fare una bella figura.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s