Pro12: Rory Clegg titolare nei Warriors che cercano punti preziosi contro Leinster

15169814301_8d51e259a2_kRory Clegg è tornato a Glasgow dopo cinque mesi passati in Francia con Oyonnax e domani sera partirà titolare nel XV dei Warriors che cercheranno punti fondamentali per la loro rincorsa alla post-season celtica nel recupero in programma allo Scotstoun Stadium contro Leinster (kick off 7.35pm). La gara, in calendario come nono turno di Guinness Pro12, è stata rinviata lo scorso dicembre per campo allagato.

Clegg, 26 anni, ha giocato coi Warriors come copertura durante la Rugby World Cup 2015 mettendo a segno 48 punti in cinque presenze. L’apertura ha vestito la maglia dei Newcastle Falcons – con 50 presenze in due periodi – e vanta 55 presenze, in quattro differenti stagioni, con gli Harlequins, squadra con cui ha vinto l’Aviva Premiership nel 2012.

L’ultima presenza di Clegg coi Warriors – con cui ha firmato un contratto fino all’estate 2017 – risale allo scorso ottobre, nel match giocato alla RDS Arena di Dublino proprio contro Leinster. Peter Murchie estremo e Lee Jones e Rory Hughes all’ala formano ancora il triangolo allargato, mentre al centro il confermato Mark Bennett agirà in coppia con Sam Johnson, al posto di Alex Dunbar.

Nel pack Sila Puafisi gioca al posto di Zander Fagerson, con Leone Nakarawa che si sposta da numero 8 in seconda linea con Greg Peterson; in terza linea, James Eddie e Simone Favaro prendono il posto, rispettivamente, di Rob Harley e Chris Fusaro mentre Adam Ashe parte numero 8 dopo aver recuperato dall’infortunio alla spalla. Si rivede finalmente anche Tyrone Holmes, assente da tre mesi per un infortunio al piede, che partirà dalla panchina.

Glasgow Warriors: 15. Peter Murchie (C) 14. Lee Jones 13. Mark Bennett 12. Sam Johnson 11. Rory Hughes 10. Rory Clegg 9. Grayson Hart 1. Gordon Reid 2. Fraser Brown 3. Sila Puafisi 4. Greg Peterson 5. Leone Nakarawa 6. James Eddie 7. Simone Favaro 8. Adam Ashe
Panchina: 16. James Malcolm 17. Jerry Yanuyanutawa 18. Zander Fagerson 19. Scott Cummings 20. Tyrone Holmes 21. Ali Price 22. Nick Grigg  23. Glenn Bryce

Leo Cullen cambia nove elementi rispetto alla squadra che ha battuto gli Ospreys nell’ultimo turno di Pro12, restando a due lunghezze dalla capolista Connacht e con la concreta possibilità, con una vittoria, di scavalcare la Region di Galway.

Torna dopo l’infortunio il nazionale Dave Kearney, mentre Zane Kirchner parte estremo per la dodicesima volta in stagione; Isa Nacewa guiderà la squadra dall’ala, con Ben Te’o e Garry Ringrose confermati al centro.

LEINSTER (Leinster caps in brackets): 15. Zane Kirchner (60) 14. Isa Nacewa (143) (C) 13. Garry Ringrose (15) 12. Ben Te’o (32) 11. Dave Kearney (96) 10. Cathal Marsh (11) 9. Luke McGrath (42) 1. Peter Dooley (16) 2. James Tracy (15) 3. Tadhg Furlong (43) 4. Mick Kearney (3) 5. Hayden Triggs (9) 6. Dominic Ryan (100) 7. Dan Leavy (12) 8. Jordi Murphy (73)
Panchina: 16. Bryan Byrne (12) 17. Jeremy Loughman (2) 18. Michael Bent (62) 19. Ross Molony (16) 20. Peadar Timmins (2) 21. Isaac Boss (132) 22. Joey Carbery (0) 23. Noel Reid (56)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s