6 Nations under-20: Scozia, quattro cambi per la sfida contro la Francia

SAMSUNG
Alba Ovale – 2015

Edimburgo – John Dalziel ha apportato sei cambi al XV che domani sera scendera’ in campo al Broadwood Stadium di Cumbernauld (kick-off 8pm – live on www.scottishrugby.org) per affrontare una lanciatissima Francia nella quarta giornata del 6 Nations under-20.

Zander Fagerson, dopo aver debuttato con la maglia della nazionale maggiore contro l’Inghilterra nella prima gara del Torneo, torna a disposizione della rappresentativa under-20 e si schiera tighthead. Fagerson, che al 69′ di quella gara era diventato il piu’ giovane deuttante scozzese dell’ultimo mezzo secolo, e’ uno dei quattro volti nuovi rispetto alla squadra che ha battuto l’Italia (14-24) allo Stadio Plebiscito di Padova due settimane fa, centrando il secondo successo della campagna. Adam Hastings, rilasciato da Bath, partira’ apertura per la prima volta dopo il successo storico ottenuto sull’Inghilterra (24-6) nella gara di apertura dell’edizione 2016. Rory Hutchinson si sposta al centro al posto di George Taylor, che si accomoda in panchina.

Gli ultimi cambi riguardano Jake Kerr, che ha recuperato dall’infortunio alla gamba e partira’ al centro della prima linea, Callum Hunter-Hill in seconda linea e Andrew Davidson che parte blindside flanker.

Scozia under-20

15. Ruairi Howarth (Gala)
14. Ben Robbins (Currie)
13. Rory Hutchinson (Northampton Saints)
12. Tom Galbraith (Melrose)
11. Darcy Graham (Hawick)
10. Adam Hastings (Bath Rugby)
9. Hugh Fraser (Heriot’s)
1. Murray McCallum (Heriot’s)
2. Jake Kerr (Boroughmuir)
3. Zander Fagerson (Glasgow Warriors)
4. Callum Hunter-Hill (Stirling County)
5. Scott Cummings CAPTAIN (Glasgow Hawks)
6. Andrew Davidson (Glasgow Hawks)
7. Matt Smith (Glasgow Hawks)
8. Ally Miller (Melrose)
Panchina: 16. Lewis Anderson (Ayr) 17. George Thornton (Bishop Burton College) 18. Callum Sheldon (Leeds Beckett University) 19. Stephen Ainslie (Currie) 20. Scott Burnside (Boroughmuir) 21. Ruaridh Dawson (Newcastle Falcons) 22. George Taylor (Melrose) 23. Robbie Nairn (Harlequins)

Nella Francia, che ha il destino nelle proprie mani – con due vittorie nelle ultime gare conquisterebbe, infatti, il 6 Nations – tornano Laveau, Penaud e Pilati al posto degli assenti Ngandebe – per squalifica – e degli infortunati Arrate e Roudil.

In prima linea resta solo capitan Clément Castet, rispetto alla squadra che e’ stata sconfitta 16-10 in Galles nel terzo turno, con Setiano e Fourcade al posto di Simutoga e Mauvaka.

Francia under-20: Buros – Laveau, Septar, Penaud, Pilati – (o) Belleau, (m) Dupont – Roumat, Cancoriet, Voisin – Tanguy, Verhaegue – Setiano, Fourcade, Castets

Panchina: Walcker, Mauvaka, Simutoga, Pesenti, Jelonch, Couilloud, Seguy, Mignot

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s