6 Nations Femminile: La Scozia continua a migliorare. Bene Francia, l’Inghilterra fatica a Ivrea

Screen Shot 2016-02-15 at 21.45.49La Scozia Femminile marca la sua prima meta del torneo e dimostra ulteriori progressi ma esce sconfitta 23-10 dal The Gnoll contro il Galles.

I punti delle Dark Blues arrivano tutti nella prima frazione (chiusa sotto 15-10) grazie alla meta messa a segno da Megan Gaffney, sempre più punto di riferimento per tutte le sue compagne, e dal piede del tallonatore Skeldon, che mette a referto due calci piazzati.

Una meta del centro Hannah Jones manda il Galles a riposo avanti e nella ripresa la Scozia subisce otto punti che fissano il punteggio sul 23-10 finale.

Score: 5′ Skeldon cp (0-3), 8′ Harries m (5-3), Wilkins cp (7-3), 16′ Wilkins cp (10-3), 31′ Gaffney m (10-8), Skeldon cp (10-10), 36′ Jones m (15-10); 54′ Wilkins cp (18-10), 61′ Butchers m (23-10).

Nelle altre sfide, brutta sconfitta dell’Irlanda detentrice del titolo che a Perpignan viene battuta 18-6 dalla Francia che bissa il successo ottenuto al debutto contro l’Italia e va verso la pausa di due settimane in vetta alla classifica per migliore differenza-punti rispetto all’Inghilterra che deve faticare ad Ivrea per avere la meglio dell’Italia. Le Azzurre passano per prime in vantaggio con una meta di Cioffi nel primo minuto di gioco e restano agganciate al match almeno fino all’ora; due mete in due minuti regalano alla Rosa il break decisivo, ma l’Italia ha ancora la forza di andare oltre la linea con Este al 64′ fissando il punteggio sul 24-33.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s