Coppe Europee: Sam Davies fa volare gli Ospreys. Francesi tutte sconfitte

15900188584_58a6edb21a_k
Credit: Jason O’Callaghan

BT Murrayfield (Edimburgo) – Nelle altre gare di Challenge Cup della serata, i Sale Sharks battono Pau (3-27) in trasferta prendendosi anche il punto di bonus offensivo grazie alla meta di Johnny Leota che arriva ad un minuto dal termine della gara, ma non riescono a scavalcare al primo posto della Pool 2 i Newport Gwent Dragons, che superano Castres 31-18 al Rodney Parade. I gallesi vincono piuttosto agevolmente – soprattutto dopo il rosso a Bias al 57′ che stronca sul nascere le speranze di rimonta dei francesi – prendendosi il bonus e chiudendo il pessimo Friday Night europeo delle squadre francesi, con tre sconfitte in altrettante gare.

Nell’unica gara di Champions Cup, gli Ospreys conquistano una vittoria importantissima superando 21-13 l’ASM Clermont Auvergne tra le mura amiche del Liberty Stadium e riaprendo i giochi per il passaggio del turno. Alun Wyn Jones si prende la palma di man of the match ma i Gweilch devono ringraziare il piede dell’apertura ‘di riserva’, Sam Davies, che con un  drop e quattro calci di punizione nella ripresa ribalta inerzia e risultato – i francesi erano andati a riposo avanti 6-13 con la meta di Fofana e il piede di Parra, ma pagano carissimo il giallo rimediato da Ulugia al 66′. Gli Ospreys volano al comando della Pool 2 con due punti di vantaggio su Clermont e cinque sugli Exeter Chiefs, che domani pomeriggio a Bordeaux hanno una ghiottissima chance per giocarsi all’ultimo respiro le possibilità di passaggio del turno.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s