Coppe Europee: Wasps, lezione con bonus a Toulon

(Credit: profilo Twitter ufficiale @WaspsRugby)
(Credit: profilo Twitter ufficiale @WaspsRugby)

In Champions Cup, gli Wasps di Festuccia – uscito anzitempo per un infortunio allo zigomo – e Cittadini danno una lezione di gioco ai ‘maestri’ tre volte campioni d’Europa di Toulon, prendendosi anche il punto di bonus offensivo al termine di una gara che i padroni di casa hanno sempre avuto in controllo.

Al 10′ gli Wasps erano già avanti 14-0, grazie alle due mete di Hughes e dell’apertura scozzese Ruaridh Jackson; Toulon muove il tabellino con due piazzati di Pellissie, ma Jackson e Daly – da oltre cinquanta metri – rispondono dalla piazzola mandando gli inglesi a riposo sul 20-6. Nella ripresa ci si aspettava la reazione dei rivieraschi, ma arrivano altre due mete per gli Wasps che impreziosiscono un successo già di suo storico con un punto di bonus che potrebbe rivelarsi fondamentale nel prosieguo della competizione. Alla Ricoh Arena di Coventry, gli Wasps battono il RC Toulon 32-6 e volano al comando della Pool 5.

Nell’altra gara, Clermont debutta con una vittoria netta in casa contro gli Ospreys. I francesi si prendono il bonus offensivo, ma i gallesi riescono a riportarsi a Swansea due punti di bonus con due mete marcate negli ultimi due minuti di gioco.
Allo Stade Marcel Michelin, Clermont batte gli Ospreys 34-29.

Nell’unica gara di Challenge Cup, i Newcastle Falcons superano agevolmente i russi dell’Enisei (55-7). Nelle nove mete messe a segno dagli inglesi, quattro portano la firma dell’ala Marcus Watson.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s